Villa Molin

Year

2018

Categories

Veneto

Tags

villamolin

Download

Share

Villa Molin è una villa veneta di Mandria, località di Padova, progettata nel 1597 dall'architetto vicentino Vincenzo Scamozzi (1548 – 1616), architetto, studioso e scenografo, progettista di svariate fabbriche a Venezia, tra cui le Procuratie Nuove di Piazza San Marco e la chiesa di S.Nicolò da Tolentino e autore del trattato “Idea di Architettura Universale” Vincenzo Scamozzi Proprietario storico famiglie Molin, Capodilista, Conti, Caterina Sagredo Barbarigo, famiglie Emo Capodolista, Pisani, Vanni, Dondi dall'Orologio, Iginio Kofler, Ferruccio Franceschini.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Villa Molin

Nelle quattro vele sono raffigurati quattro putti contro un cielo azzurro, che rappresentano le stagioni, segno del passare del tempo e tema frequente delle raffigurazioni nelle ville. Nel riquadro al centro sono raffigurati Aurora e Titone, sotto lo sguardo di Diana e di due amorini. Racconta il mito secondo il quale Aurora si innamorò dell’eroe troiano Titone, ma si dimenticò di chiedere per lui l’eterna giovinezza. Alla fine, ridotto a sola voce lo trasformò in cicala. Nei quattro vestiboli voltati a botte, le sovrapporte sono ornate da cartigli con vedute di ville della famiglia Capodilista, compresa Villa Molin.

Oltre ad essere un ampliamento della superficie del salone, i vestiboli, che formano con l’aula la croce greca, servono per dividere in gruppi distinti le stanze padronali ed i salottini razionalmente disposti. Ne risultano quattro appartamenti distinti per i quali il salone è il luogo comune di rappresentanza e di ritrovo, ideale vastissimo e fresco soggiorno estivo, riparato ed elegantemente decorato.

Gli affreschi creano un prolungamento del salone utilizzando gli stessi colori, luminosi e dorati movimentando il ricco telaio architettonico e prospettico. Fanno da originale contrasto i leggeri e delicati stucchi realizzati nel tardo settecento dalla famiglia Capodilista che decorano con volute, tralci e camei le camere e i salottini.

Lampadari in vetro e arredi antichi completano la dimora dando un carattere vivo e accogliente a tutte le stanze. ( fonte: villamolinpadova.com/la-villa/ )

Villa Molin

Dettaglio intern